L’ANAC ha attivato la Piattaforma digitale pago PA per effettuare il pagamento da parte degli operatori economici per partecipare alle procedure di scelta del contraente per l’affidamento di lavori, servizi e forniture.

Anche per l’ANAC è quindi attivo il sistema di pagamenti elettronici realizzato dall’Agenzia per l’Italia Digitale (Agid) e previsto dall’art. 5 del Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD) e dall’art. 15, comma 5-bis, del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179.

Il servizio di Gestione Contributi Gara (GCG), evoluzione del Servizio Riscossione Contributi, permette di avviare il processo finalizzato al versamento del contributo in favore dell’Autorità.

Il contribuente operatore economico (OE) per i contributi di gara (identificati dallo IUV, Identificativo Univoco Versamento) può quindi utilizzare la piattaforma  pagoPA  e procedere al:

  • Pagamento on line“, ossia direttamente tramite il portale dei pagamenti dell’ANAC;
  • Pagamento mediante avviso“, ossia utilizzando un Prestatore dei Servizi di Pagamento (PSP) abilitato a pagoPA (ad es., sportelli ATM, applicazioni di home banking, tabaccai, SISAL e Lottomatica, casse predisposte presso la Grande Distribuzione Organizzata, etc.).

In entrambi i casi, le ricevute di pagamento sono visibili nella sezione “Pagamenti effettuati” del Portale dei pagamenti dell’A.N.AC.

Per poter accedere al servizio, l’operatore economico deve essere registrato come utente dei servizi dell’Autorità. Le modalità sono descritte nella sezione “Registrazione e Profilazione Utenti” e richiedere il profilo di “contribuente” associato al soggetto rappresentato “operatore economico” dalla pagina di creazione profili.

A sua volta, per poter accedere al servizio, anche la SA  deve essere registrata come utente dei servizi nella sezione “Registrazione e Profilazione Utenti” e richiedere il profilo di “contribuente” associato al soggetto rappresentato “stazione appaltante” dalla pagina di creazione profili.

Per l’utilizzo del sistema sono state predisposte dall’ANAC delle FAQ “Contributi in sede di gara”, nelle quali sono elencate, tra l’altro, le casistiche previste per la restituzione della contribuzione.

Infine, l’ANAC chiarisce che “il servizio è disponibile dal lunedì al venerdì dalle ore 08.00 alle ore 18.00. Al di fuori di queste fasce orarie potrà essere soggetto a temporanee interruzioni senza preavviso e non è attivo il servizio di supporto dell’Autorità mediante contact center”.

__________________________

Riferimenti esterni