Con riferimento alla procedura ex art. co. 2 dell’art. 19 del D.L. n. 18/20 per le domanda di concessione del trattamento ordinario di integrazione salariale con causale “emergenza COVID-19”, in attesa degli sviluppi normativi del caso, che venga emanata la circolare operativa dell’Inps e che la relativa procedura informatica sia aggiornata, per esperire la procedura sindacale, prevista dal co. 2 dell’art 19 del D.L. n. 18/20, ANCE Reggio Calabria  invita le imprese , ove ricorra, ad utilizzare la seguente procedura:

1)  Effettuare la Comunicazione di cui all’art. 19 co. 2 del D.L. n. 18/20 – Informativa per richiesta Cigo a seguito di Covid -19 secondo il modello riportato in allegato A per le Parti Sociali ivi riportate in calce;

2)  Le Parti Sociali riscontrano individualmente e reciprocamente (verso tutti: Ance, OO.SS. ed Azienda richiedente) la suddetta comunicazione con una nota e-mail o PEC con la quale in relazione alla comunicazione e ai fini della procedura ex art. co. 2 dell’art. 19 del D.L. n. 18/20 “Decreto Cura Italia”, si riscontra e si prende atto di quanto comunicato, anche ai fini della consultazione delle Parti Sociali;

3)      l’impresa compila e restituisce firmato ad ANCE Reggio Calabria lo schema di accordo personalizzato secondo il modello riportato in allegato B;

4)      La scrivente ANCE Reggio Calabria ricevuto il verbale provvede a coordinarne la sottoscrizione/validazione ed alla restituzione all’impresa ed alle OO.SS.

Quanto sopra le Parti Sociali hanno previsto vale in attesa dei prossimi sviluppi del quadro normativo di riferimento, che venga emanata la circolare operativa dell’Inps e la relativa procedura informatica sia aggiornata, pure considerando che la stessa procedura INPS per la richiesta dell’integrazione salariale ordinaria di che trattasi potrà comunque essere adita e perfezionata anche in mancanza di un tempestivo accordo sindacale.

allegato a

allegato b