Entra in vigre oggi il Decreto del Presidente del Consiglio 10 aprile 2020 con cui viene estesa l’apertura delle attività commerciali e delle attività produttive ed industriali.

Le novità sono riscontrabili negli allegati al dPCM 10/04/2020 e nello specifico negli allegati 1, 2 e 3 dello stesso.

Per quanto concerne le attività commerciali, le novità sono riscontrabili confrontando l’allegato 1 al dPCM 11/03/2020 (che da oggi cessa di produre effetti) e l’allegato 1, appunto del dPCM 10/04/2020 e consistono nella riapertura delle seguenti attività:

  1. Commercio di carta, cartone e articoli di cartoleria
  2. Commercio al dettaglio di libri
  3. Commercio al dettaglio di vestiti per bambini e neonati

Mentre continua ad essere aperto il commercio al dettaglio delle attività già aperte riscontrabili nell’allegato 1 al dPCM 11/03/2020 (che da oggi cessa di produre effetti) che sono le eguenti:

  1. Ipermercati
  2. Supermercati
  3. Discount di alimentari
  4. Minimercati ed altri esercizi non specializzati di alimentari vari
  5. Commercio al dettaglio di prodotti surgelati
  6. Commercio al dettaglio in esercizi non specializzati di computer, periferiche, attrezzature per le telecomunicazioni, elettronica di consumo audio e video, elettrodomestici
  7. Commercio al dettaglio di prodotti alimentari, bevande e tabacco in esercizi specializzati (Codici Ateco: 47.2)
  8. Commercio al dettaglio di carburante per autotrazione in esercizi specializzati
  9. Commercio al dettaglio apparecchiature informatiche e per le telecomunicazioni (ICT) in esercizi specializzati (Codice Ateco: 47.4)
  10. Commercio al dettaglio di ferramenta, vernici, vetro piano e materiale elettrico e termoidraulico
  11. Commercio al dettaglio di articoli igienico-sanitari
  12. Commercio al dettaglio di articoli per l’illuminazione
  13. Commercio al dettaglio di giornali, riviste e periodici
  14. Farmacie
  15. Commercio al dettaglio in altri esercizi specializzati di medicinali non soggetti a prescrizione medica
  16. Commercio al dettaglio di articoli medicali e ortopedici in esercizi specializzati
  17. Commercio al dettaglio di articoli di profumeria, prodotti per toletta e per l’igiene personale
  18. Commercio al dettaglio di piccoli animali domestici
  19. Commercio al dettaglio di materiale per ottica e fotografia
  20. Commercio al dettaglio di combustibile per uso domestico e per riscaldamento
  21. Commercio al dettaglio di saponi, detersivi, prodotti per la lucidatura e affini
  22. Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto effettuato via internet
  23. Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto effettuato per televisione
  24. Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto per corrispondenza, radio, telefono
  25. Commercio effettuato per mezzo di distributori automatici

Nessuna novità relativamente ai servizi per la percona che è possibile rilevare nell’allegato 2 al dPCM 10/04/2020 che è identico all’allegato 2 al dPCM 11/03/2020 (che da oggi cessa di produre effetti) ed in cui sono riportati i seguenti servizi:

  1. Lavanderia e pulitura di articoli tessili e pelliccia
  2. Attività delle lavanderie industriali
  3. Altre lavanderie, tintorie
  4. Servizi di pompe funebri e attività connesse

Notevoli novità invece per quanto concerne le attività produttive industriali e commerciali in quanto l’allegato 3 al dPCM 10/04/2020 continene alcune novità rispetto alle attività già presenti nell’allegato 1 al dPCM 22/03/2020 (che da oggi cessa di produre effetti) successivamente modificato dall’allegato 1 al Decreto del Ministero dello sviluippo economico 25/03/2020. Le novità consistono, nell’inserimento nell’elenco che da oggi sono aperte, delle seguenti nuove attività:

  1. Silvicoltura ed utilizzo aree forestali (Codice Ateco 2)
  2. Industria del legno e dei prodotti in legno e sughero (esclusi i mobili); fabbricazione di articoli in paglia e materiali da intreccio (Codice Ateco 16 che contine all’interno il Codice ateco 16.24 contenuto nell’allegato 1 al dPCM 22/04/2020)
  3. Fabbricazione di utensileria ad azionamento manuale; parti intercambiabili per macchine utensili (Codice Ateco 25.73.1)
  4. Fabbricazione di componenti elettronici e schede elettroniche (Codice Ateco 26.1)
  5. Fabbricazione di computer e unità periferiche (Codice Atecco 26.2)
  6. Commercio all’ingrosso di carta, cartone e articoli di cartoleria (Codice Ateco 46.49.1)
  7. Commercio all’ingrosso di fertilizzanti e di altri prodotti chimici per l’agricoltura (Codice Ateco 46.75.01)
  8. Cura e manutenzione del paesaggio, con esclusione delle attività di realizzazione (Codice Ateco 81.3)
  9. Organizzazioni e organismi extraterritoriali (Codice Ateco 99)

Ovviamente resta confermata l’apertura di tutte le attività riportate nell’allegato 1 al citato DM MISE 25/03/2020.

 

Dpcm_10_04_2020_gazzetta