L’Inail, con la nota protocollo n. 4654 dell’8 aprile 2020, comunica che dal 7 aprile 2020 è operativo l’aggiornamento del servizio Consultazione DURC online che rende disponibili agli utenti sia i DURC online in corso di validità alla data della richiesta, sia i DURC online con scadenza nel periodo tra il 31 gennaio 2020 e il 15 aprile 2020 che conservano la loro validità fino al 15 giugno 2020, secondo quanto disposto dall’articolo 103, comma 2, del decreto-legge 18/2020.

Al fine di informare gli utenti nell’home page del servizio Durc online è stato inserito il seguente avviso:

Si comunica che i Documenti attestanti la regolarità contributiva denominati “Durc On Line” che riportano nel campo “Scadenza validità” una data compresa tra il 31 gennaio 2020 e il 15 aprile 2020 conservano la loro validità fino al 15 giugno 2020 come previsto dall’articolo 103, comma 2, del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18. Nella funzione “Consultazione”, unitamente ai Documenti Durc On Line in corso di validità alla data della richiesta, sono resi disponibili anche i Documenti Durc On Line che riportano nel campo “Scadenza validità” una data compresa tra il 31 gennaio 2020 e il 15 aprile 2020, in attuazione del richiamato articolo 103, comma 2. Le eventuali richieste per Codici fiscali per i quali sia presente un Durc On Line che riporta nel campo “Scadenza validità” una data compresa tra il 31 gennaio 2020 e il 15 aprile 2020 verranno annullate in automatico dal sistema.

Analogo avviso è stato pubblicato nel portale dell’Inps.

Per le richieste di verifica della regolarità contributiva effettuate dagli utenti dalla predetta data del 7 aprile termina pertanto la fase transitoria descritta al punto 3.a) della nota protocollo 4250 del 26 marzo 2020 e della circolare 27 marzo 2020 n. 11, paragrafo H.Proroga della validità del documento unico di regolarità contributiva (Durc online), che prevedeva la trasmissione del Durc online più recente con validità prorogata al 15 giugno 2020 tramite Pec da parte della Sede competente al richiedente e agli “accodati”.

Aggiornamento Consultazione Durc online Art 103 co 2 DL 18-2020