Ad un anno dalle tante novità introdotte al Codice dei contratti dal c.d. decreto “Sblocca Cantieri”, sono arrivavate diverse soluzioni interpretative in merito alle criticità emerse, in sede applicativa, sulle nuove modalità di calcolo delle soglie di anomalia nel caso di aggiudicazione con il criterio del prezzo più basso (cfr. rispettivamente d.lgs. 50/2016, modificato dal d.l. 32/2019, convertito con modificazioni dalla legge 14 giugno 2019, n. 55).

Preso atto di tali novità, l’ANCE ha raccolto gli orientamenti della giurisprudenza e dell’ANAC, elaborando l’allegato Vademecum, con l’obiettivo di “fare il punto” sull’anomalia dell’offerta, non solo con riferimento alle metodologie di calcolo della soglia, ma anche sulla verifica di congruità dell’offerta.

Vademecum Anomalia e congruità