È attivo il servizio per la presentazione delle domande di indennità Covid-19 per alcune categorie di lavoratori autonomi (titolari di rapporti di agenzia, rappresentanza commerciale ecc.) e per collaboratori coordinati e continuativi, che alla data del 23 febbraio 2020 svolgevano l’attività nei comuni dichiarati “zona rossa” a causa dell’emergenza epidemiologia da Covid-19 in Lombardia e Veneto.

La misura di sostegno, introdotta dall’articolo 44-bis, decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18 (decreto Cura Italia), prevede l’erogazione di una indennità aggiuntiva rispetto alle eventuali già fruite.

Per tutte le indicazioni relative all’accesso, alla corretta compilazione della domanda e alle funzioni che permettono di controllarne lo stato e l’esito fino al pagamento, è possibile consultare il tutorial previsto per le altre indennità Covid-19.

Tutorial_Domanda_Indennita_COVID19