L’INPS ha aggiornato l’applicazione utile ai fini della rateizzazione dei contributi sospesi per Covid-19, con la funzione di annullamento istanza già protocollata.

La cancellazione dell’ istanza compilata con dati errati può essere eseguita autonomamente dall’utente secondo le modalità operative indicate nel manuale (paragrafo 3.1) disponibile all’interno del servizio.

Al seguente link è possibile accedere al servizio e consultare tutte le informazioni relative alla richiesta di rateizzazione,  di cui all’art. 97 del D.L. n. 104/2020, c.d. “decreto di Agosto”.

https://www.inps.it/nuovoportaleinps/default.aspx?sPathID=%3b0%3b53656%3b&lastMenu=53656&iMenu=1&itemDir=54044