Pubblicati sulla Gazzetta ufficiale tre decreti del Ministero dell’istruzione relativi a finanziamenti per l’edilizia scolastica e nel dettaglio:

  • il Decreto 30 giugno 2020, n. 42 recante “Modifica dei piani finanziati con i mutui di cui al decreto n. 87 del 2019” pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 236 del 23 settembre 2020;
  • il Decreto 30 giugno 2020, n. 43 recante “Finanziamento degli interventi di adeguamento alla normativa antincendio delle scuole e di definizione dei termini e delle modalità di rendicontazione e di monitoraggio” pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 236 del 23 settembre 2020;
  • il Decreto 25 luglio 2020, n. 72 recante “Finanziamento di un secondo piano di interventi rientranti nella programmazione triennale in materia di edilizia scolastica 2018-2020 nell’ambito dello stanziamento di euro 320.000.000,00” pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 237 del 24 settembre 2020.

Decreto 30 giugno 2020, n. 42

Con il decreto in argomento vengon modificati piani autorizzati con decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, 1 febbraio 2019, n. 87 e nel dettaglio i piani regionali di interventi di cui all’allegato A al decreto stesso sostituiscono integralmente ed esclusivamente quelli delle rispettive regioni di cui all’allegato da Abruzzo a Veneto, di cui al decreto 1 febbraio 2019, n. 87; restano validi i piani regionali di cui al decreto 1 febbraio 2019, n. 87, non ricompresi nell’allegato A al decreto stesso.

Decreto 30 giugno 2020, n. 43

Con il decreto in argomento sono sono finanziati gli interventi finalizzati all’adeguamento alla normativa antincendio degli edifici pubblici adibiti ad uso scolastico di cui agli allegati A – Comuni e Unioni di comuni e B – Province e città metropolitane, che costituiscono parte integrante e sostanziale del decreto stesso, nei limiti delle risorse disponibili, e assegnate a ciascuna regione sulla base del riparto effettuato con decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 29 novembre 2019, n. 1111 con cui è stato autorizzato un secondo piano del valore complessivo di € 98.000.000,00 per l’adeguamento alla normativa antincendio degli edifici scolastici.

Nel decreto in argomento è precisato che gli Enti locali individuati quali beneficiari dei contributi di cui agli allegati A e B al decreto stesso sono tenuti ad aggiudicare gli interventi entro, e non oltre, un anno dall’avvenuta pubblicazione del decreto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, pena la decadenza dal contributo concesso; Tale termine si intende rispettato con l’avvenuta proposta di aggiudicazione dei lavori; l’articolo 3 del provvedimento contiene, poi, le Modalità di rendicontazione e monitoraggio.

Decreto 25 luglio 2020, n. 72

Conil decreto in argomento sono stati assegnati ulteriori € 320.000.000,00 per finanziare altri interventi rientranti nella programmazione triennale. Ricordiamo che con il primo decreto del Ministro dell’istruzione 10 marzo 2020, n. 175 sono state ripartite le risorse pari a € 510.000.000,00 tra le Regioni e individuati gli interventi degli enti locali da ammettere a finanziamento. I due decreti fanno riferimento all’articolo 1, comma 1072, della legge 27 dicembre 2017, n. 205 e all’articolo 1, comma 95, della legge 30 dicembre 2018, n. 145 e definiscono le risorse per finanziare interventi di edilizia scolastica rientranti nella programmazione triennale degli Enti locali.

dm-istruzione-30.06.2020-43-graduatorie

dm-istruzione-30.06.2020-43

Decreto_30_06_2020_42

Allegato_Decreto_30_06_2020_42

Decreto_25_07_2020_72

DM72_2020