Con la lettera circolare congiunta Cnce/Sanedil n.37/2020, vengono fornite indicazioni operative in ordine alle domande di rimborso relative a prestazioni sanitarie effettuate durante il periodo sperimentale 1° ottobre – 12 ottobre 2020, presentate alle Casse Edili non rientranti nell’elenco delle Casse pilota.

La Lettera Circolare ricorda anche che, per il periodo sopra indicato, sono rimborsabili le prestazioni sanitarie, escluse quelle dentistiche, indicate nei piani sanitari Base e Plus, anche se effettuate in strutture non convenzionate.

lettera circolare Cnce n.37-2020