L’Agenzia delle Entrate, con la risposta n. 222 del 29 marzo 2021, ha fornito chiarimenti in merito al trattamento fiscale che devono avere le somme liquidate in sentenza.

Fonte: Agenzia Entrate

Risposta_222_29.03.2021