Con sentenza n. 9647 del 13 aprile 2021, la Corte di Cassazione ha ritenuto legittimo il licenziamento disciplinare comminato ad un lavoratore che durante il periodo di assenza per malattia prestava, a titolo gratuito, una attività extra-lavorativa.

Fonte: Corte di Cassazione

Sentenza (2)