Le Conferenze Stato-Regioni e Unificata si riuniranno il 5 maggio prossimo, con all’ordine del giorno, tra l’altro, i seguenti argomenti:

Conferenza Stato-Regioni:

Parere, ai sensi del punto 2 della delìbera CIPE n. 10 del 28 gennaio 2015, sul Programma Operativo Complementare di Azione e Coesione “Inclusione 2014-2020”

Intesa, ai sensi dell’articolo 8, comma 6, della Legge 5 giugno 2003, n. 131, tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano concernente il posticipo delle fasi di pianificazione e adozione dei Piani regionali della prevenzione di cui al Piano nazionale della prevenzione (PNP) 2020 -2025 (Rep. Atti n. 127/CSR del 6 agosto 2020).

Intesa, ai sensi dell’articolo 232, comma 2, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, sullo schema di decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali e del Ministro della salute che recepisce la direttiva n. 2019/1831/UE della Commissione del 24 ottobre 2019, che definisce un quinto elenco di valori limite indicativi di esposizione professionale in attuazione della direttiva 98/24/CE del Consiglio e che modifica la direttiva 2000/39/CE della Commissione.

Intesa, ai sensi dell’articolo 30 del decreto legge 12 settembre 2014, n. 133, convertito dalla legge 11 novembre 2014, n. 164 e della Sentenza della Corte Costituzionale n. 61 del 27 marzo 2018, sullo schema di decreto del Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale di riparto dei fondi del Piano straordinario per la promozione del Made in Italy e l’attrazione degli investimenti esteri.

Accordo, ai sensi dell’articolo 4 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281 sul Rapporto conclusivo sull’attuazione della Strategia Nazionale per la Biodiversità (2011-2020).

Parere, ai sensi dell’articolo 13 quater, comma 3, del decreto-legge 30 aprile 2019. n. 34, convertito dalla legge 28 giugno 2019, n. 58, sullo schema di decreto del Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo recante Modalità di realizzazione e di gestione della banca di dati delle strutture ricettive e degli immobili destinati alle locazioni brevi di cui all’articolo 13-quater del decreto-legge 30 aprile 2019, n. 34.

Conferenza Unificata:

Parere, ai sensi dell’articolo 9 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sul disegno di conversione in legge del decreto-legge 1 aprile 2021, n. 44, recante “Misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da COVID-19, in materia di vaccinazioni anti SARS-CoV-2, di giustizia e di concorsi pubblici”. (PCM)

Parere ai sensi dell’articolo 9 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sul disegno dì conversione in legge del decreto-legge 22 aprile 2021, n. 52, recante “Misure urgenti per la graduale ripresa delle attività economiche e sociali nel rispetto delle esigenze di contenimento del la diffusione dell’epidemia da COVID-19″ (PCM)

Accordo, ai sensi dell’articolo 9 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sullo schema di decreto direttoriale del Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, recante le modalità di erogazione alle regioni delle risorse del Piano Strategico Nazionale del1a mobilità sostenibile (PSNMS) di cui all’articolo 3 del Decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti di concerto con il Ministero dello sviluppo economico e il Ministero dell’economia e delle finanze n. 81 del 14 febbraio 2020.

Intesa, ai sensi dell’articolo 202, comma 4, del decreto legislativo 18 aprile 2016, n.50 e della Sentenza della Corte Costituzionale del 7 marzo 2018, n. 7 4, sullo schema di decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti recante la ripartizione delle risorse per il triennio 2021-2023 del fondo per la progettazione di fattibilità delle infrastrutture e degli insediamenti prioritari per lo sviluppo del Paese, nonché per la project review delle infrastrutture già finanziate.

Parere, ai sensi dell’articolo 9, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, sul decreto legge 1 ° aprile 2021 n. 45 recante ” Misure urgenti in materia di trasporti e per la disciplina del traffico crocieristico e del trasporto marittimo delle merci nella laguna di Venezia.”

Fonte: ANCE

odg-csr-5mag2021

odg-cu-5mag2021