L’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL), con la nota n. 966 del 17 giugno 2021, ha fornito alcuni chiarimenti in merito all’applicazione della diffida obbligatoria ex art. 13 D.Lgs. n. 124/2004, in relazione alla sanzione per mancata copertura della quota d’obbligo ex art. della Legge n. 68/1999 per più annualità.

Fonte: INL

INLnota966-2021-illeciti-legge-68-e-diffidabilità