Nella  G.U. Serie Generale n. 180 del 29.07.21 è stata data comunicazione dell’avvenuta pubblicazione, sul sito del Ministero del Lavoro, del D.M. sulla congruità dell’incidenza della manodopera impiegata nella realizzazione di lavori edili, pubblici e privati.

In particolare, è stato comunicato che “Sul sito internet istituzionale del Ministero del lavoro e  delle politiche sociali (www.lavoro.gov.it), sezione Pubblicità legale, è stato pubblicato il decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali n. 143, adottato il 25 giugno 2021 e registrato  dalla  Corte dei conti in data 12 luglio 2021, al n. 2105.  Il provvedimento, in attuazione dell’art. 8,  comma  10-bis,  del decreto-legge 16 luglio 2020, n. 76, convertito,  con  modificazioni, dalla legge 11 settembre  2020,  n.  120,  definisce  un  sistema  di verifica della congruità dell’incidenza della  manodopera  impiegata nella  realizzazione  di  lavori  edili,  pubblici  e   privati,   in attuazione  di  quanto  previsto  dall’accordo  collettivo   del   10 settembre 2020, sottoscritto dalle parti sociali più rappresentative nel settore edile”.

Fonte: ANCE