Con sentenza n. 6908 del 25 febbraio 2022, la I sezione penale della Corte di Cassazione ha affermato che commette il reato di omissione dolosa delle cautele antinfortunistiche il proprietario del mezzo che altera la funzionalità del cronotachigrafo mediante la elusione dei limiti di velocità e degli orari di guida fissati a tutela dei lavoratori con rischio per gli stessi e per gli utenti della strada.

Fonte: Corte di Cassazione

Cassazione Penale, Sez. 1, 25 febbraio 2022, n. 6908 – Sabotaggio dei sistemi di sicurezza del trattore stradale