L’INPS, con la circolare n. 38 dell’8 marzo 2022, fornisce le istruzioni per l’applicazione dell’articolo 1, comma 87, della legge 30 dicembre 2021, n. 234, che riconosce il diritto alla pensione anticipata al raggiungimento, entro il 31 dicembre 2022, di un’età anagrafica di almeno 64 anni e di un’anzianità contributiva minima di 38 anni.

Fonte: INPS

Circolare_numero_38_del_08-03-2022