Con il messaggio n. 1320 del 23 marzo 2022 l’INPS comunica la proroga fino al 30 aprile 2022 del periodo transitorio di coesistenza dei due sistemi di invio attualmente previsti, ossia il flusso telematico UniEmens-Cig e il modello “SR41”.

Pertanto, le richieste di pagamento diretto afferenti a periodi di integrazione salariale (CIGO, CIGS, AIS) decorrenti dal 1° maggio 2022 dovranno essere inviate esclusivamente con il flusso telematico UniEmens-Cig.

Fonte: ANCE

Messaggio_Inps_1320_2022_-_Nota_di_commento

Messaggio_Inps_1320_2022